Wakizashi Bushu Hiroshige

wakizashi bushu hiroshige

Wakizashi del primo periodo Shinto a firma Bushu ju Hiroshige

Wakizashi del primo periodo Shinto a firma 備州住廣重 Bushu ju Hiroshige (il padre era attivo nel periodo Momoyama). Sugata shinogi zukuri in torii zori. La hada è composta da un elegante e marcato mokume misto a itame. Lo hamon è gunome choiji regolare ed armonioso, in nioi, konie e ashi. Il kissaki reca un boshi o suguha. Il nakago è ubu, con iriyamagata nakagojiri, recante mei Bushu ju Hiroshige. La politura non è recente sebbene i dettagli rimangano ben visibili. La lama si trova in perfetto stato di salute. Monta un koshirae buke tsukuri, con tsuba in ferro e dettagli in oro a tema foglie di aoi, tipiche del clan Tokugawa, fuchi e kashira in shakudo a tema Kyudo e menuki a tema aragosta. La lama è corredata da certificato N.H.K.

Nome oggetto (kanji): 脇差
Nome oggetto (romaji): Wakizashi
Epoca: Shinto, Edo, primi del 1600
Nagasa: 56,0 cm
Sori: 2,0 cm
Moto-haba: 3,2 cm
Saki-haba: 2,3 cm
Moto-kasane: 0,7 cm
Saki-kasane: 0,5 cm
Mei:備州住廣重 – Bushu ju Hiroshige
Montatura: Koshirae buke tsukuri
Certificato: N.H.K.

La scuola Shitahara

wakizashi bushu hiroshige

La scuola fu fondata agli inizi del 1500 nell’area di Edo, attorno all’attuale distretto Hachioji di Tokyo. Quando Hideyoshi espulse il clan Hojo dall’area del Kanto i forgiatori del clan si stabilirono a Shitahara e con la conseguente occupazione dell’area da parte di Tokugawa ne diventarono vassalli. Durante il periodo Edo furono attivi dieci rami della scuola, con un totale di 165 forgiatori e si pensa che a tutt’oggi sopravvivano in Giappone circa 5000 lame attribuibili alla scuola Shitahara. Nello stile della scuola si ritrovano influenze Soshu, della scuola Sengo di Ise e delle scuole Shimada e Odawara

Per un approfondimento sulla spada giapponese: Valutare una spada giapponese

it_IT